Escursione nella Alta Pusteria

Le maestose vette intorno a Dobbiaco e San Candido e le numerose valli laterali delle Dolomiti invitano a meravigliose escursioni d´ogni grado di difficoltá. C´è solo l´imbarazzo della scelta tra tranquille passeggiate in valle, escursioni piú impegnative lungo le altevie e suggestive escursioni circolari attorno ai picchi delle Dolomiti di Sesto. Gli itinerari offrono sempre magnifici scorci panoramici. Molto suggestivi anche i numerosi rifugi alpini lungo i percorsi che invitano ad una piacevole sosta.

Le Tre Cime di Lavaredo - il simbolo delle Dolomiti - "patrimonio naturale dell'umanità UNESCO"

Questi tre obelischi rocciosi si trovano proprio nel Parco Naturale delle Dolomiti di Sesto. Sono formati da roccia calcarea chiamata dolomia. La cima più alta misura 2.999 metri, mentre quella ovest misura 2.973 metri e l'altezza della Cima Piccola è di 2.857.

Entrando nella romantica Valle di Landro, di fronte all'albergo Tre Cime, si può godere della spettacolare vista su una delle formazioni rocciose più famose del mondo, anche se da lontano. Per toccare con mano la magia delle Tre Cime occorre invece prendere la strada a pedaggio che da Misurina sale fino al rifugio Auronzo e da lì in una buona ora di camminata si arriva ai piedi delle tre montagne.

Ogni anno queste meraviglie della natura attraggono migliaia di visitatori che restano incantati dalla varietà di colori che possono ammirare sulle pareti rocciose: dal grigio piombo al rosso acceso, attraverso migliaia di sfumature.

Escursioni consigliate

Il comprensorio intorno alle Tre Cime offre un'infinità di sentieri adatti a tutte le abilità: per gli escursionisti esperti e per i principianti. Questo è il paradiso degli appassionati rocciatori: qui trovano tutti i gradi di difficoltà di ascesa e numerose vie già tracciate.

Gita intorno alle Tre Cime
  • Punto di partenza: Rifugio Auronzo (2.320 m)
  • Tempo di camminata: 4 ore
  • Presupposti: resistenza; escursione abbastanza impegnativa
  • Di particolare interesse: Vista panoramica sulle meravigliose Tre Cime
  • Possibilità di sosta: Rifugio Tre Cime, Rifugio Auronzo, Rifugio Locatelli, Malga "Lange Alpe"

Dal Rifugio Auronzo lungo le pareti sud delle Tre Cime si prosegue sulla larga via n. 101 verso il Rifugio Lavaredo (2.344 m), passato il quale c'é una leggera salita per la sella del Monte Paterno (2.454 m). Qui si ha prima visuale delle pareti nord delle Tre Cime (circa un'ora di cammino per giungere sino a qui). Una leggera discesa porta alla traversata dei pendii del Monte Paterno sino alla biforcazione:

a) a destra leggera salita verso il Rifugio Lavaredo (2.405 m)
b) a sinistra, sempre in discesa, si raggiunge il sentiero n. 105. Poco dopo si incontra il sentiero n. 102 che sale dalla Val di Rienza. Sul sentiero n. 105 (sinistra) una leggera salita porta alla baita "Lange Alpe" (possibilità di ristoro).

Il sorgere del sole dal Monte Elmo

Desiderate vedere l'alba nelle Dolomiti di Sesto? Le funivie del Mt. Elmo "Sextner Dolomiten - Alta Pusteria" organizzano da luglio a settembre suggestive corse per assistere al sorgere del sole sul Mt. Elmo. Le date in base alle condizioni metrologiche.

Si parte presto (tra le ore 4.00 - 5.00) e si raggiunge il Monte Elmo in funivia. Arrivati si prosegue a piedi per ca. 1 ora fino a raggiungere la vetta del Mt. Elmo (2.432 m). Davanti a un falò, bevendo una tazza di tè caldo e mangiando una brioche, si ammira l'alba nelle Dolomiti.

Le montagne,
che non conosco portano in esse un segreto,
che mi incuriosisce e mi rende attivo.

Non conta tanto l'esperienza
quanto la possibilità e la libertà,
di scegliere di andare dove voglio.

Reinhold Messner

© Berghotel Schopfenhof | Mountain View | Part.IVA IT00811140219 | Impressum | Protezione dati | Cookies | Sitemap